Penguins @ Rangers: bisogna tornare a vincere!

Rieccoci a scrivere nel nostro Blog dopo un lungo periodo di assenza, senza dimenticarvi però che l’unico Fans Club dedicato ai Pittsburgh Penguins è molto attivo sulla piattaforma Facebook tramite la pagina ufficiale ed il gruppo chiuso ufficiale!

Siamo ad un passo dal termine della Regular Season, i nostri Penguins hanno conquistato il ticket per la partecipazione agli imminenti playoff una settimana fa circa, da quel momento in poi però sono arrivate due sconfitte gli shootout contro New York Islanders ed Ottawa Senators e due sonore battute d’arresto casalinghe subite ad opera dei rivali di Philadelphia (6-2) e dei lanciatissimi Chicago Blackhawks (5-1), sconfitte che hanno minato le nostre certezze, facendo denotare numerosi problemi relativi al reparto arretrato, il più colpito dagli infortuni durante questa stagione, che non ha mai dato sicurezze nemmeno quando i vari Letang, Daley e Maatta vari erano presenti in line up.

Questa notte andremo a sfidare i New York Rangers al Madison Square Garden con un vantaggio di 6 punti dalla formazione della grande mela che occupa il quarto posto in Metropolitan Division e dunque la prima Wild Card disponibile per i playoffs praticamente assicurata.

Jake Guentzel e Ron Hainsey sembrano essersi ristabiliti dai relativi infortuni e dovrebbero scendere sul ghiaccio, mentre per Evgeni Malkin, Kris Letang, Carl Hagelin, Trevor Daley ed Olli Maatta dovremo ancora aspettare.

La domanda è: per quanto tempo?

La risposta data da coach Mike Sullivan ieri ha lasciato intendere che certamente per i primi due l’attuale infortunio non li terrà fuori per l’inizio della post season datato 12 aprile, la vera incognita ad ogni modo rimane la forma fisica che i due forti giocatori (e sinceramente quasi insostituibili per la nostra squadra) avranno al rientro dal lungo stop.

Sarebbe stato sicuramente meglio fossero rientrati una decina di giorni prima di un’eventuale gara playoff, vuoi per ritrovare freschezza fisica e forma, vuoi perchè in post season i ritmi diventano immediatamente forsennati e gli scontri duri si moltiplicano mettendo a serio rischio la struttura corporea di due giocatori che combattono costantemente anno dopo anno con numerosi problemi fisici.

Importante invece che il rientro del velocissimo Bryan Rust sia avvenuto qualche giorno fa, il suo atletismo e la sua dinamicità porterà quella vivacità che è mancata nell’ultimo periodo al nostro attacco, piuttosto abulico nelle ultime 4 apparizioni.

In gabbia contro i Rangers partirà titolare Matt Murray, tutt’altro che sicuro nelle ultime gare disputate, ma sinceramente nemmeno Marc Andre Fleury ha dato risposte positive nella partita giocata mercoledì contro i Chicago Blackhawks, bucato praticamente in ogni angolo della porta.

Compresa la sfida che si disputerà fra meno di 3 ore rimarranno sino al termine della stagione 6 gare da giocare, 12 punti fondamentali per il nostro futuro, partire con il fattore campo a favore infatti potrebbe risultare determinante ai playoff, specialmente per affrontare una squadra forte e gasata come i Columbus Blue Jackets guidati dall’eclettico e mai banale John Tortorella.

Vedremo cosa avranno in serbo Sidney Crosby & Co. in queste ultime gare.

Noi della Italy Pens Fans siamo fiduciosi nonostante, inutile negarlo, qualche preoccupazione dovuta alle brutte prestazioni registrate recentemente sia sorta.

BOIA CHI MOLLA!!!

WE ARE THE FIFTH LINE!!!

LET’S GO PENS!!